Terra

Spaghetti al tartufo nero

marzo 4, 2016
Spaghetti al tartufo nero

Eleganza e ricercatezza. Questo è ciò che ci torna alla mente quando pensiamo all’ingrediente cardine di questa ricetta: il tartufo nero.
Gli spaghetti al tartufo nero sono un piatto tipicamente umbro, semplice e veloce, realizzato in una delle terre d’eccellenza di questo straordinario prodotto.
Crescono spontaneamente nei terreni accanto alle radici di alberi come querce e lecci. Costosi e dal gusto deciso. Anche una piccola quantità riesce a donare ad ogni piatto un profumo e un sapore unici.
Noi di 365 spaghetti proponiamo una variante, caratterizzata dall’aggiunta di acciughe sott’olio.

Spaghetti al tartufo nero, ricetta veloce

Ingredienti per 4 persone:

  • 360 gr. di spaghetti;
  • 3 cucchiai di olio d’oliva;
  • 3 filetti di acciughe sott’olio;
  • 1 tartufo nero;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • Sale q.b.

Preparazione:
Scaldate l’olio con lo spicchio d’aglio schiacciato in un tegamino a fuoco basso e spegnate prima che cominci a friggere. Unite i filetti di alici e schiacciate con una forchetta.
Unite il tartufo ridotto a lamelle e amalgamate con il composto, quindi, togliete l’aglio.
Rimettete sul fuoco molto basso, mescolate delicatamente per 3 – 4  minuti aggiungendo un pizzico di sale.
Scolate gli spaghetti al dente, versateli in una zuppiera e condite con la salsina di tartufo calda, mescolate e servite subito.

Buon appetito!

Il Film: “Un dollaro d’onore”

Agli spaghetti al tartufo nero abbiniamo il film “Un dollaro d’onore” – di Howard Hawks (1959).Dollaro d'onore, Un
John T. Chance (John Wayne) è lo sceriffo di una piccola cittadina americana. E’ costretto a vedersela con la temibile banda dei Burdette, guidati dal perfido Nathan, che mette a ferro e fuoco la cittadina di Rio Bravo.
Chance arresta per omicidio Joe Burdette, il fratello di Nathan.
A difendere la città, la popolazione, la prigione e se stessi vi sono soltanto John Chance, il vice sceriffo alcolizzato Dude (Dean Martin), l’anziano menomato Stumpy, il giovane pistolero “Colorado” Ryan e la giocatrice d’azzardo Feathers.
Hawks con semplicità ed efficacia realizza uno dei grandi capolavori del genere, ideato su una sceneggiatura semplice e profonda al tempo stesso.
Dal Morandini: “E’ un western da camera di leggerezza e profondità mozartiane: non un personaggio sfocato, non un’azione senza precisi motivi tattici”.
Tra le musiche di Dimitri Tiomkin c’è l’ossessivo “Deguejo”.
Il film venne pensato da Hawks e Wayne per dare una sorta di risposta a “Mezzogiorno di fuoco”, considerato troppo anti-americano.

Clicca su questa riga per vedere il trailer!

Giudizio critico: *****

Print Friendly, PDF & Email
Spaghetti al tartufo nero ultima modifica: 2016-03-04T10:30:01+00:00 da tt1l0gwh

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply